Roll Your Life • Make It Possible

Risorse per costruire il cambiamento quotidiano nella tua vita​

Freni della carrozzina: due modelli da conoscere per una scelta migliore

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su pinterest

In questo articolo imparerai l’importanza di valutare al meglio la scelta dei freni della carrozzina per comprendere quello più utile alla tua condizione.

E scoprirai un segreto importante.

Ma andiamo per gradi.

Frenata la carrozzina? Pronto?

Si parte!

I freni della carrozzina migliori del mondo: pochi li conoscono, tu sarai avvantaggiato

Non erano nemmeno stati nominati.

Chi li conosceva?

Nel 2010 i freni della carrozzina erano un accessorio di poca importanza.

Non li avevo proprio considerati.

Ero passata dall’uso di una carrozzina del centro di riabilitazione a quella che avevo scelto senza troppe domande.

D’altronde, quando hai tante cose da pensare è normale.

I freni a leva erano gli unici che vedevo in tutte le carrozzine che mi transitavano accanto.

Ma non avrei mai immaginato, una volta dimessa, di scoprire i freni migliori in assoluto.

Non avrei mai immaginato di farlo attraverso la mia pelle.

Lascia che ti spieghi meglio.

i freni migliori sono quelli che ti appartengono

Si, è così.

Forse in questo momento ti stanno venendo dei dubbi a riguardo ma credimi.

Il modo migliore per frenare la carrozzina è utilizzare le tue mani.

Ormai le mie hanno dei calli, per cui non sento il bruciore dell’attrito che si forma con il corrimano della carrozzina.

E mi permettono anche di impennare la carrozzina con una presa migliore.

Di fronte a qualsiasi pendenza, quindi, riesco a controllare la carrozzina con facilità.

Devo dire che è stata una bella scoperta che ha aumentato la mia autonomia e sicurezza.

Ma ciò non toglie che per la seconda carrozzina, ho scelto con più consapevolezza i freni della carrozzina.

E questo grazie all’esperienza di utilizzo.

Vediamo insieme i due modelli e le loro caratteristiche.

Freni della carrozzina: i due modelli

FRENI A LEVA

freno carrozzina a leva
Foto di Espressolia da Pixabay

I freni a leva possono essere considerati freni standard perchè sono presenti nella maggioranza delle sedie a rotelle.

La mia prima carrozzina aveva questo tipo di freni ma con l’uso mi sono accorta di qualche problema.

Quale?

Mentre imparavo a manovrare con più facilità la sedia a rotelle, li urtavo spesso durante la spinta,

Poi c’era un’altro piccolo problema.

Quando smontavo e rimontavo la carrozzina per salire e scendere dall’auto, erano spesso di intralcio durante le manovre.

Detto questo, sono freni affidabili ma personalmente non li ho scelti per la mia seconda carrozzina.

Ho valutato una seconda tipologia.

Vediamola insieme.

FRENI A FORBICE

freno a forbice carrozzina
Freno a forbice

I freni a forbice della carrozzina sono posizionati completamente sotto il telaio.

Durante la guida e le manovre, quindi, non vengono urtati (e le mani ringraziano!).

Anche durante il carico e scarico della carrozzina dall’auto non diventano motivo di intralcio.

freno a forbice aperto sedia a rotelle
Freno a forbice aperto

Personalmente adoro questo tipo di freni e non tornerei indietro nella scelta per i motivi che ti ho spiegato sopra.

Ma attenzione.

Non tutte le carrozzine hanno i freni a forbice come opzione di scelta oltre quelli a leva.

Chiedi al tecnico della tua ortopedia sanitaria quali modelli hai a disposizione in base alla scelta della sedia a rotelle.

Tutto chiaro?

Aspetta, ho ancora qualcos’altro da dirti.

Credo che possano interessarti questi articoli, dai un’occhiata:

Bene, siamo arrivati alla fine. Spero che queste informazioni ti siano utili per valutare al meglio la scelta del tipo di freni della carrozzina.

Se questo articolo ti è piaciuto, lasciami un like e raccontami la tua esperienza.

Un abbraccio

Francesca

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Non hai trovato quello che stavi cercando?

Chiedimelo qui

Ciao, sono Francesca

Ciao, sono Francesca

Condivido la mia esperienza su 4 ruote.

Creo tutto quello che avrei voluto trovare anni fa.

Continua a leggere

Blog

Rolling Life

Altri articoli

Iscriviti gratis alla Rolling Letter mensile


Contenuti per costruire il cambiamento ogni giorno, partendo dall’interno verso l’esterno

error: Il contenuto è protetto da copyright!

Grazie!

Registrazione completata!

Ora corri a dare un’occhiata alla tua casella di posta, ti ho appena inviato una mail di benvenuto :)

PS: se usi Gmail cercala nella cartella Spam oppure Promozioni e trascinala nella sezione Principale, altrimenti rischi di perderti le successive ;-)

Ci vediamo dall’altra parte!